Limousine. Storia, curiosità e qualità sulla razza bovina.

Limousine: se amate i motori e le belle macchine non avrete certo difficoltà a immaginare una delle auto più raffinate della storia. Se, invece, siete amanti della buona cucina e, in particolare, della carne vi verrà subito in mente la Limousine francese, una razza di bovini robusti e dal carattere forte che regala una carne tenera dal sapore invitante.

150 anni di accurata selezione hanno condotto la mucca Limousine a diventare una delle migliori razze per la produzione di carne di ottima qualità.

Dalla Francia all’Italia, scopriamo insieme la storia e i pregi della Limousine più golosa che ci sia.

Razza Limousine: un po’ di storia

La razza bovina affonda le sue origini nella regione Limousin, a ovest del Massiccio centrale in Francia, e proprio da qui prende il nome con cui tutti noi la conosciamo.

La regione è caratterizzata da suoli poco profondi e terreni acidi poveri di calcio e fosforo, comprende altitudini che variano dai 200 ai 700 metri s.l.m. e possiede un clima contraddistinto da estati calde e inverno molto rigidi con precipitazioni abbondanti. Le peculiarità del territorio hanno contribuito a selezionare una razza capace di adattarsi ad ambienti difficili.

Negli ultimi 150 anni i bovini sono stati attentamente scelti per la produzione della gustosa carne Limousine grazie al miglioramento delle masse muscolari e al mantenimento della struttura scheletrica propria degli esemplari originari.

Oggi la razza è molto diffusa in tutto il mondo, con oltre 70 Paesi che la allevano secondo metodi differenti, ed è una delle razze da carne estere più diffuse in Italia dove, per la sua gestione e selezione, è stata fondata l’associazione ANACLI (Associazione Nazionale Allevatori di razze Charolaise e Limousine).

Il pioniere dell’arrivo della mucca Limousine in Sardegna è Pietro Azara, che alleva la razza a Porto Rotondo, nei verdi pascoli di Gallura a pochi passi dalla Costa Smeralda. La profumata macchia mediterranea, il clima dell’isola e l’aria salubre, rendono la carne ancora più gustosa esaltandone le caratteristiche.

Le caratteristiche della razza Limousine e la qualità della carne

La Limousine è una pregiata razza bovina rustica e resistente, adatta al pascolo effettuato con sistema di allevamento brado o semi brado. Possiede ottime capacità di adattamento, è molto prolifica e offre un’ottima resa alla macellazione.

Ha il minor contenuto di colesterolo, non contiene grasso superfluo e, dopo la cottura, perde pochissimo volume e peso. È una carne magra che, per essere gustata al meglio e dimostrarsi tenera, deve essere cotta poco.

Per quanto riguarda il taglio della carne Limousine, la tradizione italiana predilige filetto, controfiletto e costata. Nel paese d’origine, la Francia, troviamo anche parti come capocollo e sottospalla cotti arrosto.

In Italia, tuttavia, chi desidera sperimentare nuovi sapori, può provare anche la bavetta di bovino o flank steak, un taglio che, seppur di seconda scelta, è perfetto cotto alla piastra e regala un sapore unico. Non lasciatevi poi sfuggire l’occasione di provare la spalla di bovino Limousine, davvero ottima per preparare bistecche, roastbeaf e arrosti.

E per non rinunciare all’amata costata, uno dei tagli più succulenti della Limousine, grigliatela con un filo d’olio. Una vera delizia!

Da provare nella nostra Meat House.

0/5 (0 Reviews)
Condividi questo articolo
Author

Lo staff dei Cugini Dupon vi offre di volta in volta articoli di approfondimento e consigli su food & beverage.